.

.
"Chi sbaglia non è sbagliato. L'errore ci è amico!"

martedì 30 novembre 2010

Francesco Musante

Il Maestro della poesia e dei sogni
"La perenne tentazione della vita
è quella di confondere i sogni con la realtà."

Lettura esplorativa

Lettura esplorativa: Il Visconte dimezzato
a cura di Maria Vasile e Fiammetta Colombo
Progetto di lettura esplorativa elaborato da una classe IV della Scuola Elementare "Val Lagarina" di Milano: con riferimento a Ferreiro e Teberosky, propone comunicazione orale, comprensione del testo, lettura e scrittura attraverso anticipazioni, previsioni, ipotesi, inferenze e modalità di ricerca-azione per la verifica delle ipotesi.
 http://fc.retecivica.milano.it/rcmweb/tesoro/suk/visconte/index.htm 

domenica 28 novembre 2010

Kahuna . Romanzo di Francesca Gallo

Kahuna
Alla scoperta della Terra Cava e delle tavolette rongo rongo
di Francesca Gallo
Edizioni Angolo Manzoni
"Tutte le antiche civiltà erano convinte che all'interno della Terra esistesse un luogo sotterraneo, Agharta, da cui si diramavano enormi gallerie che attraversavano l'intero globo terrestre. Lo stesso credevano il filosofo Platone, il matematico Eulero e l'astronomo Sir Halley. Il presidente americano John Quincy Adams e il dittatore nazista Adolf Hitler finanziarono addirittura delle spedizioni per cercarla ma nessuno riuscì mai a dimostrarne l'esistenza perché i suoi abitanti non avevano nessuna intenzione di farsi trovare.... "
Il libro, che utilizza il carattere di stampa EasyReading®, ideato da Edizioni Angolo Manzoni e utilizzato in questa Collana, presenta caratteristiche grafiche di «alta leggibilità» utili ad agevolare la lettura anche ai dislessici e agli ipovedenti. Allegato il CD mp3.
Per vedere il booktrailer e la scheda del libro

sabato 27 novembre 2010

Convegno: "Dislessia: un problema comune?" - Venezia, Biblioteca Nazionale Marciana

Convegno: Dislessia: un problema comune?
Venezia, Biblioteca Nazionale Marciana
3 dicembre 2010, ore 10.00
In occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilita' 2010 e nell'ambito del Servizio "Libro parlato Lions", venerdì 3 dicembre la Biblioteca Nazionale Marciana organizza il convegno: "Dislessia: un problema comune?".
Il convegno, che si svolgera' nelle Sale monumentali dalle 10 alle 19, vuole essere un momento di attenzione e sensibilizzazione al problema dislessia ed una occasione per illustrare alcune vie pratiche da seguire per affrontarlo. Oltre alla recente legislazione, accolta positivamente dagli addetti ai lavori, verranno presentati dei supporti organizzativi e tecnici assieme a nuove soluzioni indirizzate esclusivamente alla dislessia.
Alcuni protagonisti, attraverso le loro esperienze di vita vissuta, potranno offrire la loro testimonianza sui possibili modi di affrontare la dislessia.
Parteciperanno: Flavia Cristiano MiBAC, Direttore del Centro per il Libro e la Lettura, Tiziana Agostini Comune di Venezia, Assessora alle Attività Culturali, Massimo Canella Regione del Veneto, Responsabile del Servizio Beni librari e Archivistici e Musei, Maurizio Fallace MiBAC, Direttore Generale per le Biblioteche, gli Istituti Culturali e il Diritto di Autore, Ugo Soragni  MiBAC, Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Veneto, Fabio Di Spirito Segretario Generale della Fondazione Telecom, Antonio Bonaldo, Presidente AID Venezia, Maria Stella Spagnoletti, Psicoterapeuta, Concetta Pacifico, Dirigente scolastico, Francesca Munaretto , Adriana Volpato, Docente, Filippo Barbera, Studente, Caterina Scapin, Docente, Ugo Pagani, Associazione Libro Parlato Lions.
Per informazioni sul convegno e per scaricare il programma

giovedì 25 novembre 2010

Concorso Letterario per alunni con DSA

Concorso Letterario "Dislessia No Limits" per alunni con diagnosi di DSA,
organizzato dall'AID di Pavia e Lodi.
Possono partecipare tutti non solo chi è nella regione Lombardia.
Fonte: Passo dopo Passo
Clicca sul link per  scaricare il volantino e il modulo di iscrizione

Studiare la storia per avere radici ed ali

Studiare la storia per avere radici ed ali
a cura dell'ITC Calvi di Padova

Sito ipertestuale che presenta le civiltà antiche in un’ottica interculturale e non esclusivamente eurocentrica. Il lavoro parte dalle immagini ed in modo interattivo conduce i ragazzi a scoprire le civiltà antiche organizzate in tre moduli, con riassunti audio in varie lingue, esercizi con autocorrezione e linea del tempo interattiva.
http://ospitiweb.indire.it/itccalvi/radiciedali/

Museo Virtuale degli Strumenti Musicali

Un grande Museo Virtuale degli Strumenti Musicali nel Mondo, strutturati secondo la classificazione di Hornbostel-Sachs: un'esposizione che raccoglie percussioni, cordofoni, aerofoni e elettrofoni in più di 300 schede monografiche, corredate da fotografie, musiche, animazioni e quiz.

http://fc.retecivica.milano.it/rcmweb/tesoro/03sito/dweb/mvm/index.htm 

martedì 23 novembre 2010

Associazione Giocolieri e Dintorni

Segnaliamo il sito dell' Associazione Giocolieri e Dintorni, nata nel 2002, con lo scopo di promuovere anche in Italia la pratica della giocoleria delle atri circensi, superati gli argini delle piste circensi e dei cerchi nelle piazze.
Giocolieri perché la giocoleria è educativa, allegra e accessibile a tutti, capace di innescare in chi la pratica il desiderio e la gioia di crescere, di sviluppare i propri potenziali, di appassionarsi ad altre attività fisiche ed artistiche. Proprio per questo ci interessa anche strizzare l’occhio ai Dintorni, ovvero qualsiasi luogo in cui la giocoleria possa spingersi e spingerci – dal Circo al Teatro, all’Arte di Strada, allo Sport, alla Danza, al Gioco, alla Scienza, alla Medicina, alla Meditazione, e così via.
Circo per bambini e ragazzi!!!
Centrati sulla concentrazione, l’equilibrio e la collaborazione, i progetti sono aperti in genere a  bambini dai cinque anni in su, e comprendono giocoleria, clown, danza, teatro, acrobatica, arti circensi.
Il circo ha qualcosa di esotico, è un mondo particolare, fantastico e misterioso, che dà ai bambini la possibilità di conoscere e sviluppare la loro creatività e le attitudini alla socializzazione, lasciando qualcosa che li accompagna per tutta la vita, in termini anche di confidenza con se stessi, con il pubblico, con il prossimo.

Nel Programma di Formazione 2011 per Operatori di Progetti di Circo per Bambini e Ragazzi con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali,  l'Ass. Giocolieri e Dintorni promuove ed organizza meeting, stage, e un corso universitario per operatori dell'infanzia  che vogliano introdurre nelle scuole, nelle palestre, nelle associazioni, l'insegnamento per bambini e ragazzi in ambito pedagogico delle arti circensi.

lunedì 22 novembre 2010

Francese e non solo

Ottimo sito per la lingua Francese
creato dalla nostra cara amica e collega Sonia Cartosciello.
Visitatelo!
http://franceseenonsolo.blogspot.com/ 

Vademecum Per Gli Insegnanti " In classe ho un alunno D.S.A."

Vademecum per gli insegnanti: "In classe ho un alunno con D.S.A."
Sono lieta di presentarvi la guida pratica per gli insegnanti che hanno creato due amiche Manuela Giani e  Gabriella Nanni.
In questa guida trovate tutti i consigli pratici da mettere in atto con bambini e ragazzi D.S.A.
"Speriamo possa essere utile sia agli insegnanti che ai genitori alle prime armi".

giovedì 18 novembre 2010

Software free ed opensource per le Scuole in ospedale

Questo sito internet  è stato creato e interamente dedicato  al software freeware ed opensource per le Scuole in ospedale. I software disponibili e liberamente scaricabili sono pensati per i tre ordini di scuola (primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado). Si possono trovare schede didattiche, giochi,  libri e software organizzati per materie.
Il nostro pensiero va inevitabilmente a tutti quei bambini che quotidianamente lottano per la loro vita!!!

mercoledì 17 novembre 2010

Dislegge, prospettive applicative della legge sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento

Dislegge, prospettive applicative della legge sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento
Sabato 4 dicembre 2010 si terrà a Roma presso l'Aula Paolo VI - Piazza Ateneo Salesiano, il convegno promosso da AID - Associazione Italiana Dislessia dal titolo "DISlegge - Prospettive applicative della legge sui Disturbi Specifici dell'Apprendimento".

L'iniziativa nasce dalla recente entrata in vigore, l'8 ottobre 2010 della legge n. 170 sulla dislessia ed ha lo scopo di favorire un dialogo costruttivo sulle prospettive applicative della legge in vista della prossima realizzazione dei decreti attuativi. Interverranno Enrico Ghidoni del Comitato problematiche sociali AID che parlerà del processo formativo della legge, Antonella Trentin (genitore e socia AID), Luciana Ventriglia (Comitato scuola AID) e Cristiano Termine (Comitato Tecnico AID) parleranno della grande oppurtunità offerta da questa legge, mentre .
Antonio Lupo, avvocato amministrativista, parlerà dei problemi interpretativi. Seguirànno nel pomeriggio due tavole rotonde:la prima dal titolo "Cosa cambia nella scuola" vedrà attorno al tavolo gli Uffici scolastici regionali del Lazio, Lombardia, Toscana, Puglia ed Emilia Romagna assieme ad un rappresentante dell'INVALSI; la seconda dal titolo "Altri punti di vista" raccoglierà i pareri di AIRIPA, SINPIA, dell'Istituto Superiore di Sanità e di Fondazione Telecom Italia partner di alcuni progetti AID.
Al convegno interverrà il Ministro Mariastela Gelmini.
L'iscrizione al Congresso è obbligatoria.
Link dell'AID per registrarti:
https://www.applicazioneaid.com/subscriptions/index_dislegge.php 

lunedì 15 novembre 2010

Alfabetire Pedagogico Italiano

Il sito che vi proponiamo oggi è consigliato dal nostro amico Filippo Barbera inserito nella sua pagina di Facebook - Un'insolita compagna: la dislessia

E' noto che già l'illustre pedagogista Amos Comenio (Moravia, 1592-1671), principe della didattica moderna, nelle sue innovative proposte, contenute in talune opere  propone un progetto di istruzione per l'infanzia, basato su raffigurazioni comparate. La proposta risulterà ancora di notevole utilità anche due secoli più tardi, esattamente nel 1860, con l'introduzione in Italia della scuola dell'obbligo. Vennero così alla luce i primi manuali di lettura per le classi elementari, sillabari e abbecedari, nell'intento di proporre metodi via via sempre più efficaci per l'apprendimento del leggere, dello scrivere e del contare.
Il  lavoro presentato nel sito si pone nella continuità di tale tradizione di ricerca didattica per aggiungervi un ulteriore contributo.
L'alfabetiere che viene qui proposto trae, infatti, la sua origine dal pensiero platonico, nell'interpretazione di Giovanni Reale, quale venne espressa nel corso accademico 1991-92,  con l'intento e l'auspicio di passare dalla teoria all'applicazione, in ambito didattico. Dall'alfabetiere tradizionale, derivano, mediante scomposizione, i concetti di somiglianza sonora e di dissomiglianza iconica: il fonema iniziale della parola albero, ad esempio, è simile alla prima lettera dell'alfabeto, con la quale viene associato, al fine di facilitarne la memorizzazione. Tuttavia, l'immagine dell'albero mostra una forma grafica del tutto differente da quella della lettera A.
E' possibile, quindi, supporre che tale approccio disturbi i processi di fissazione e memorizzazione perché il bambino che si accosta ai primi rudimenti della lettura, è sottoposto ad uno sforzo irrazionale per fissare nella mente i più elementari segni alfabetici.
Con il presente metodo s'intende colmare questa lacuna, ricorrendo per la prima volta al concetto di somiglianza figurativa.
Il nuovo alfabetiere è composto perciò da una serie di disegni dai quali il bambino potrà facilmente ricavare, per deduzione immediata, i relativi segni alfabetici, da memorizzare.
L'obiettivo che ci si prefigge è di insegnare ad apprendere con facilità e speditezza le lettere dell'alfabeto e quindi della lettura, anche in età pre-scolare, come si è potuto ampiamente sperimentare su bambini di 3-4 anni.
Grazie Filippo!!!
http://www.alfabetiere.it/page_one.html

Nell'educazione un tesoro

Vorremo oggi segnalarvi il blog di una nostra cara amica, Nadia Scarnecchia, un'educatrice, abilitata all'applicazione del metodo Feuerstein per il potenziamento cognitivo. Durante la sua carriera professionale ha seguito progetti educativi orientati alla prevenzione del disagio e al mantenimento dell'agio, presso le scuole elementari del suo territorio. Ha lavorato con bambini con disturbi pervasivi dello sviluppo e con minori con diturbi compotamentali o provenienti da situazioni sociali "a rischio".
Il blog è ricco di spunti interessantissimi. Visitatelo!

                       Nell'educazione un tesoro
"Non si vuole dire che l'educazione debba portare inevitabilmente alla soppressione della spontaneità, dato che il vero fine dell'educazione, è di promuovere l'indipendenza interiore e l'individualità del bambino, il suo sviluppo e la sua integrità. Nella nostra civiltà, tuttavia, l'educazione troppo spesso produce l'eliminazione della spontaneità." Erich Fromm
    Le illustrazioni del blog sono della pittrice Tiziana Rinaldi
http://nelleducazioneuntesoro.blogspot.com/

venerdì 12 novembre 2010

I verbi francesi - Mappa concettuale

Utilissima e ben strutturata la mappa concettuale sui verbi francesi realizzata con CMap.
http://cmapspublic2.ihmc.us/rid=1142697714260_1894931413_4991/I%20verbi%20francesi.cmap
Cliccando al seguente link http://www.linguafrancese.it/ potrete accedere al sito "Lingua francese...la lingua a portata di un click " ricco di contributi sulla Storia della Lingua, la grammatica, l'ortografia, la fonetica e di suggerimenti didattici.
Buona navigazione!!!

Francese- I pronomi personali soggetto - Mappa concettuale con audio

Mappa concettuale con audio sui pronomi personali soggetto nella Lingua francese.
1. testo (con sottofondo audio)
http://www.ademario-lobrano.it/Pronomi_personali_soggetto_FR.html
solo audio (mp3)
http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fademario1.files.wordpress.com%2F2010%2F11%2Fpronomi_personali_soggetto.mp3&h=8c2b5tF7xwJF_6IP5cv8AJ3S80Q
Grazie Ademario!

Francese- Classificazione dei verbi - Mappa concettuale con audio

Mappe concettuali con audio per la Lingua francese
sulla classificazione dei verbi.
Realizzazione a cura del nostro
carissimo amico Ademario Lo Brano.

1. testo (con sottofondo audio)
http://www.ademario-lobrano.it/Classificazione_verbi_FRANCESI.html
solo audio (.mp3)
http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fademario1.files.wordpress.com%2F2010%2F11%2Fclassificazione_verbi_francesi.mp3&h=8c2b5AFVCRxsIVLt1RXo12djEsA

Simulatore Nasa

Esplorare il sistema solare con il Simulatore Nasa è semplice, per poter effettuare una simulazione basta impostare pochi parametri, ad esempio il punto di osservazione consentirà di vedere un pianeta come se ci trovassimo in un'altra parte dello spazio, potremo vedere la nostra luna come se fossimo su Marte.

Una volta terminato l'inserimento di tutti i dati basterà cliccare su Simula e il Simulatore Nasa genererà una foto dello spazio.
http://www.universonline.it/_astronomia/simulatore_nasa/simulazione.php

Il sistema solare interattivo

ENCICLOPEDIA DI ASTRONOMIA
Il sistema solare interattivo
http://www.universonline.it/_astronomia/enciclopedia/sistema_solare/sistema_solare.php 

giovedì 11 novembre 2010

"Woodlands Junior School"

Segnalato dal nostro amico Ademario Lo Brano
Si tratta del sito web di una Scuola Primaria inglese ricchissimo di risorse,
utilissimo per insegnanti, genitori, ragazzi. Tantissimo materiale sul mondo anglosassone.
Da vedere e ... da usare....

mercoledì 10 novembre 2010

Inglese al Centro Linguistico di Ateneo dell'Università degli Studi di Sassari

Spettacolare il sito del Centro Linguistico di Ateneo dell'Università degli Studi di Sassari!
Nella sezione dedicata all'apprendimento della Lingua Inglese "Practise your English with Grammar on line",  si trova una rassegna completissima di materiale interattivo sulle strutture grammaticali.
http://cla.uniss.it/inglese/home.htm
Nella sezione Fonetica e fonologia inglese ci sono tantissimi esercizi interattivi (con audio) per apprendere la pronuncia dei foni.
http://davidbrett.uniss.it/
La sezione Morfologia offre una serie di esercizi interattivi sulla morfologia e la formazione delle parole.
http://davidbrett.uniss.it/
Visitatelo è straordinario!!!

Inglese - Mappe concettuali sul futuro

Per Tutti a bordo.... ecco le ultime mappe sul futuro dei verbi inglesi.
By Ademario Lobrano
1) "Future Continuous"
audio:http://ademario1.files.wordpress.com/2010/11/futuro_2.mp3
2) "Future Perfect"
testo:http://www.ademario-lobrano.it/Future_3.html
audio:http://ademario1.files.wordpress.com/2010/11/futuro_3.mp3
3)  "Future Perfect Continuous"
testo:http://www.ademario-lobrano.it/Future_4.html
audio:http://ademario1.files.wordpress.com/2010/11/futuro_4.mp3
4) "Future in the Past"
testo:http://www.ademario-lobrano.it/Future_5.html
audio:http://ademario1.files.wordpress.com/2010/11/future_5.mp3

martedì 9 novembre 2010

Geologia per ragazzi

Interessante ricco il sito geologia per ragazzi
con schede ed approfondimenti
su vulcani, terremoti, rocce e minerali, la struttura della terra e tantissimi altri argomenti. http://www.geologia.com/area_raga/raga_home.html

domenica 7 novembre 2010

Video didattici animati

"PoliLab Kids" è un repository online di 300 brevi video animati per bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni. I video hanno fini didattici e sono pensati per essere usati sia da scuola sia da casa. Autori dei contenuti sono docenti universitari del Politecnico di Milano e esperti esterni (per l’area Archeologia).
Due personaggi, Tipot l'extra-terrestre ed Eugenio il bibliotecario, dialogano tra loro, introducendo i vari filmati, connessi a 5 aree tematiche principali: Ambiente e società, Archeologia, Scienze (Chimica e Fisica), Tecnologia, Matematica.  Cliccando sulla tematica scelta e su elenco animazioni si accede a una ricca serie di video che danno risposta ai tanti perchè della scienza e dell'archeologia.

Il nostro blog in video

LE ANTEPRIME DI UN'INSOLITA COMPAGNA

E' possibile leggere in anteprima il libro
Un’insolita compagna: la dislessia 
di Filippo Barbera
Si tratta di un'opera in cui l’autore spiega le diverse fasi e sentimenti che coinvolgono i bambini e i giovani dislessici, durante il processo d’apprendimento. In questo romanzo, il racconto parte dall'esperienza vissuta dall’autore e si incentra anche sulle soluzioni e strategie messe in atto. Dall’inizio alla fine, l’opera è piena di sentimenti, riflessioni e, soprattutto, esperienze vissute.

Puoi salvare i file PDF sul tuo PC. Clicca sull’apposito link

Divisione in sillabe: materiali didattici

Sul sito di "Maestro Roberto - Tecnologie per la didattica" si possono trovare una serie di links dedicati alla divisione in sillabe delle parole.
Ottimo lavoro, complimenti!
Utilissimo

Software matematica primaria

Utilissimo sito per la scuola primaria nato dall'eccellente lavoro di una insegnante di matematica e discipline scientifiche di Bologna.
Nel sito troverete tantissimo materiale scaricabile, piccoli software molto utili oltre che piacevoli, per insegnanti e alunni

Essenza di me di Manuela Dolfi

Delicatezza ed armonia interiore nella poesia di Manuela Dolfi.


Poesie
Una dislessica, disortografica che scrive poesie può sembrare un controsenso, mentre per me si è trattato di una sfida; vinta o persa lo giudicherete voi.
Ci offri  indimenticabili emozioni, complimenti Manuela!

mercoledì 3 novembre 2010

Lingua spagnola: risorse audio


Fantastico!!!
Risorse audio integrate per l'apprendimento della lingua spagnola: dizionario illustrato organizzato in categorie lessicali  (al passaggio del mouse sull'illustrazione si attiva l'audio), grammatica.
http://www.languageguide.org/espanol/

Inglese - Mappe concettuali con audio

Ecco il lavoro encomiabile del nostro amico Ademario Lobrano per i visitatori del blog.
Mappe concettuali sul tempo passato e sul tempo futuro della Lingua inglese con audio in sottofondo o solo in formato mp3.
Thank you Ademario!
1) Passato Prossimo Semplice (testo con audio di sottofondo): http://www.ademario-lobrano.it/Passato_Prossimo_semplice.html
2) Passato Prossimo Semplice (solo audio .mp3) http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fademario1.files.wordpress.com%2F2010%2F11%2Fpassato_prossimo_semplice.mp3&h=eceaebT-FbtRzk7CsoV-Q47gXqw
3) Uso del Passato Prossimo Semplice (testo con audio di sottofondo): http://www.ademario-lobrano.it/Uso_Passato_prossimo_semplice.html
4) Uso del Passato Prossimo Semplice (solo audio .mp3): http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fademario1.files.wordpress.com%2F2010%2F11%2Fuso_passato_prossimo_semplice.mp3&h=eceaeS8pf1z0ToMqCvm2L6DJ2xA
5) Passato Prossimo Progressivo (testo con audio di sottofondo):  http://www.ademario-lobrano.it/Passato_prossimo_progressivo.html
6) Passato Prossimo Progressivo (solo audio .mp3):  http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fademario1.files.wordpress.com%2F2010%2F11%2Fpassato_prossimo_progressivo.mp3&h=eceaehkS_dEJXwTLGtIrewa2IMA
7) Trapassato Prossimo Semplice (testo con sottofondo audio): http://www.ademario-lobrano.it/Trapassato_Prossimo_Semplice.html
8) Trapassato Prossimo Semplice (solo audio): http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fademario1.files.wordpress.com%2F2010%2F11%2Ftrapassato_prossimo_semplice.mp3&h=eceaeuWGcKbD_u4SF4q5rMNyCDw
9) Trapassato Prossimo Progressivo (testo con sottofondo audio): http://www.ademario-lobrano.it/Trapassato_Prossimo_Progressivo.html
10) Trapassato Prossimo Progressivo (solo audio): http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fademario1.files.wordpress.com%2F2010%2F11%2Ftrapassato_prossimo_progressivo.mp3&h=eceaeMxr_q7QjvKZkTjmjrBzMQA
11) Il tempo futuro (prima parte). Vengono presentate le seguenti strutture: "be going to", will" e la struttura del "presente progressivo per esprimere un'azione futura: http://www.ademario-lobrano.it/Futuro_Prima_Parte.html

lunedì 1 novembre 2010

Corso di grammatica spagnola

Meraviglioso!!!
Sito dediacto alla grammatica spagnola (pronuncia, articoli, nomi, verbi, aggettivi, numeri, ...)
con schede audio in wma per la corretta pronuncia. Il corso è scaricabile integralmente in PDF.
http://www.pianetaluca.com/grammatica/SpagnoloFrames.html

Giovanissimi- Itinerario gioco su temi educativi

Un sito realizzato in flash dalla Polizia di Stato con l'obiettivo di promuovere presso i bambini lo sviluppo del rispetto e della legalità. I temi educativi sviluppati nell'itinerario-gioco sono: pedofilia, bullismo, educazione stradale, educazione al rispetto delle diversità, diritti dei minori e uso corretto di Internet.
http://www.poliziadistato.it/pds/giovanissimi/main.htm

Cittadinanza e Costituzione

Schede operative in formato pdf, pronte per la stampa, per affrontare il tema
Cittadinanza e Costituzione come disciplina autonoma nella scuola.

http://www.primaria.saperescuola.it/documenti/scatolaidee/scatolaidee_cittadinanza.pdf